Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Chicercatrovablog

Blog dell'Associazione di volontariato Chicercatrova ODV

Noi siamo preceduti dal fatto che nasciamo figli dei nostri genitori, quindi la loro storia e le loro scelte ci caratterizzano perché ci influenzano dando il “la” alla nostra vita. Noi siamo preceduti perché il loro modo di vivere, di approcciare la vita, di considerare gli eventi e di dare senso agli eventi della vita, ci modella, ci plasma dai primi anni della vita in avanti e si trasforma, piano piano, in qualcosa di nostro.
Proviamo a pensare per esempio all’accento: se i nostri genitori in casa parlavano il loro dialetto con il loro accento, è probabile che un figlio capisca bene questo accento; magari parla anche qualche lingua e qualche volta succede che andando a scuola la sua pronuncia sia dissimile da quella richiesta dall’insegnante; questo è un esempio banale però ci aiuta a capire quanto noi veniamo modellati dal rapporto con i nostri genitori.In questa interazione il linguaggio, quindi come si modula la parola dentro le relazioni, è un’esperienza che facciamo da quando nasciamo, perché da quando nasciamo veniamo fatti oggetto di parole che ci comunicano; forse non siamo in grado di capire il senso delle parole, però ci comunicano qualcosa e noi cominciamo a recepire.
Poi crescendo incominciamo a sviluppare anche una struttura in grado di elaborare il linguaggio, dare alle parole e agli oggetti i significati, e così via. 

(tratto dalla relazione Le parole più usate nelle relazioni intra-familiari: sono sempre utili? del 26 aprile 2017, del Prof. Flavio Crestanello, psicologo e psicoterapeuta, presso l'Associazione di volontariato Chicercatrova - Torino, C.so Peschiera, 192/a).


Le "corna" di Mosè
22 Lug 2019
Le
Leggi tutto.
Alcune sfide
25 Giu 2014
Alcune sfide
Leggi tutto.
Sull'interazione corpo-mente n...
23 Lug 2017
Sull'interazione corpo-mente nella malattia
Leggi tutto.
Vittorino Andreoli e i malati ...
21 Ago 2018
Vittorino Andreoli e i malati terminali
Leggi tutto.
Parola
15 Ott 2018
Parola
Leggi tutto.
Credere sì, credere no (segue)...
01 Lug 2014
Credere sì, credere no (segue)
Leggi tutto.